Ben ritrovato sul blog 🙂
In questo articolo ti spiegherò come avere più energia al mattino: ti svelerò le tecniche che applico quotidianamente ed alcuni miei segreti per aumentare drasticamente la mia energia.

Seguimi! 😀👇🏻

Tempo lettura: 7 min

IL MATTINO HA L’ORO IN BOCCA

Energia al mattino

Hai mai sentito questo modo di dire “Il mattino ha l’oro in bocca”?

La mattina è il momento della giornata in cui fisiologicamente hai più energia in assoluto (o perlomeno dovresti averne!): più andiamo avanti con la giornata più energie utilizziamo per compiere le nostre azioni quotidiane. E meno ce ne rimane.

E’ importante quindi sfruttare al massimo la mattina, costruendo una grande energia da utilizzare per le attività più importanti da svolgere della giornata.

“Ma come si fa a costruire una grande energia? Io la mattina c’ho sonno!!”

Tranquillo: ecco 6 consigli per avere l’energia di un toro la mattina. Altro che caffè!

1. ACQUA FREDDA

Come avere già energia al mattino: acqua fredda

La prima cosa che puoi fare appena sveglio dopo esserti alzato è lavarti la faccia con l’acqua fredda. 

Può sembrare un consiglio banale ma è una piccola azione che ti dona una ‘svegliata’ immediata.
Inizia a lavarti con l’acqua calda-tiepida e poi datti un’ultima sciacquata con l’acqua fredda. Più è fredda meglio è. Se gelida è il top.

Questo attiverà la tua circolazione sanguigna e ti farà sentire immediatamente più sveglio. Semplice ed efficace.
Se poi sei una persona coraggiosa e temeraria, puoi portare tutto al livello successivo facendoti una bella doccia fredda.

“Aaaaargh! Sei matto! Spero tu stia scherzando! Smetto di leggere immediatamente!”

No, dai, scappare! 😀
Ovviamente non è una cosa per tutti ma se stai ricercando un alto livello di energia al mattino, una delle azioni più potenti che puoi compiere è farti una doccia fredda appena sveglio.
Bastano 1-2 minuti sotto l’acqua gelida per sentire benessere ed energia alle stelle.

Non è un psico-caz***a: ha delle precise basi scientifiche.

Se vuoi conoscere tutti gli straordinari benefici della doccia fredda di Wim Hof, dai un’occhiata ai 2 articoli che ho dedicato:

  1. Doccia fredda: 7 straordinari benefici
  2. Doccia fredda: come ritrovare energia e serenità all’istante

Ok, dopo questa fresca sezione (lo so, hai i brividi solo al pensiero!) passiamo al secondo consiglio.

2. TECNICA DI RESPIRAZIONE

Come avere già energia al mattino: respirazione

Dopo esserti lavato, puoi continuare a svegliare gradualmente corpo e mente con questa semplice tecnica di respirazione.

E’ un esercizio che consigliato in questa mia intervista da Mike Maric, medico e campione del mondo di Apnea.
Personalmente eseguo questo esercizio tutte le mattine prima di fare colazione e mi aiuta notevolmente a ‘riconnettermi’ e a svegliare la mente.

👉 Ecco la tecnica:
Mani lungo i fianchi, inspirando apri le braccia esternamente con un senso di apertura in modo da chiudere le scapole posteriormente, poi chiudo le braccia quando vado ad espirare.
Questo con un ritmo 5-2-5.
5 secondi inspiro – 2 secondi trattengo il fiato – 5 secondi espiro, andando ad attivare così il sistema nervoso simpatico.

Il tutto per circa 3 minuti.
Pratica questo esercizio tutte le mattine e vedrai che ti sentirai molto più sveglio e rinvigorito.

Alternativamente, puoi provare la Respirazione Frazionata.

3. COLAZIONE ENERGETICA

Come avere già energia al mattino: colazione

Ora vediamo come preparare la tua colazione per avere più energia la mattina in modo costante.

Puoi seguire 2 approcci: fare una bella colazione abbondante o saltarla del tutto.
Partiamo dalla colazione abbondante.

Si dice che la colazione sia il pasto più importante della giornata… e concordo in pieno.
Personalmente al mattino mi sveglio con molta fame e assecondo ciò con una ottima colazione salutare.

“Ma come la preparo una colazione salutare?” ti chiederai.

👉 Parti da questo: scordati la classica colazione cappuccino e brioche al bar!
La colazione dell’italiano medio è ricchissima di zuccheri semplici, carboidrati che essendo appunto ‘semplici’ vengono digeriti ed assimilati immediatamente, creando il cosiddetto “picco glicemico”.
In questo modo avrai tanti zuccheri nel sangue in breve tempo, cosa che, tralasciando i danni che può provocare al tuo corpo, ti farà sentire bene nell’immediato ma creerà un calo di energie subito dopo facendoti sentire affaticato, cosa che vuoi evitare.

frutta-secca

Quello che devi fare quindi è diminuire drasticamente questi zuccheri e sostituirli con grassi buoni (come noci, mandorle, in generale frutta secca) e proteine.
Questo manterrà un livello di zuccheri nel sangue costante e ti garantirà energia per tutta la mattina.

Ti faccio il mio esempio.
Durante la settimana solitamente mi preparo un frullato proteico (1 banana, 2 cucchiaini di polvere di cacao, 1 misurino di proteine vegetali e acqua) accompagnato da un Tè verde con 20-30 gr di Frutta Secca.
Alternativamente preparo una sorta di “Zuppa” di Avena calda (una tazza di latte vegetale, 1 misurino di proteine vegetali e fiocchi di avena integrali) sempre con una tazza di Tè.

Questi sono 2 esempi di colazioni sazianti e salutari, che mi garantiscono energia e lucidità fino a pranzo.

Se invece al mattino hai poca fame e ti senti bene a non mangiare, puoi saltare completamente la colazione.
Se poi ti viene fame, puoi fare uno spuntino a metà mattinata oppure seguire il cosiddetto Digiuno Intermittente.

Il Digiuno Intermittente consiste nel mangiare durante il giorno solo in una determinata finestra di tempo (che puoi decidere in base ai tuoi impegni e alla tua giornata).
L’unica regola da rispettare è quella di non introdurre cibo e calorie all’interno del tuo organismo per almeno 16 ore.
Questo significa ad esempio concentrare i pasti dalle 12.00 alle 20.00 e saltare la colazione.
In questo modo avrai digiunato per 16 ore.

Oltre a sperimentare più lucidità avrai numerosi effetti benefici sull’organismo.
In genere viene consigliato di effettuare questo digiuno solo 2 giorni alla settimana.

⭕️ NOTA BENE: prima di intraprendere questa strategia mi raccomando di consultare il tuo medico, che saprà spiegarti tutto in modo dettagliato e fornirti indicazioni utili per eseguire il tutto in sicurezza.

Ma veniamo al sodo: ora conoscerai il pilastro fondamentale per sentirti carico ed energico fin dalla sveglia.

4. SONNO DI QUALITA’

Come avere già energia al mattino: sonno

Inutile girarci attorno.
I consigli e le strategie che ti ho appena fornito funzionano alla grande ma se la notte dormi male è tutto inutile.

👉 Devi ritornare ad essere padrone del tuo sonno.

Ed è più semplice di quello che credi.
Per avere una notte di sonno di qualità devi avere le giuste conoscenze: eliminare alcune azioni nocive che ti porti dietro senza esserne consapevole e sostituirle con buone abitudini per la tua igiene del sonno.

Devi imparare a diventare quello che Richard Wiseman, ricercatore e professore universitario di Psicologia nel Regno Unito, chiama Super Dormitore: una persona che ha imparato a controllare il proprio sonno, riuscendo ad addormentarsi appena tocca le coperte e a svegliarsi carico, energico e felice.

✅ Sì perché la qualità del tuo sonno impatta notevolmente anche sulla tua serenità e felicità quotidiana.

👉 Se sei interessato a diventare anche tu un Super Dormitore e a ritornare padrone del tuo sonno ti consiglio la mia guida “IL RIPOSO DEL GUERRIERO”.

Metodo semplice ed efficace per imparare a controllare il tuo sonno e a dormire bene ogni singola notte.
Niente farmaci o tecniche strampalate: come ti ho detto, si tratta di avere la giusta conoscenza sostituendo le abitudini dannose che ti trascini dietro da anni con altre potenzianti che rispettino la tua fisiologia.

Clicca sull’immagine qui sotto per saperne di più, oppure clicca qui.

👉 Puoi trovare altre informazioni utili sul sonno dando un’occhiata agli articoli che ho dedicato all’argomento:

  1. Svegliarsi bene con la regola dei 90 minuti
  2. Il Super Dormitore, come e perche diventarlo
  3. Le basi per un buon sonno

Ecco il prossimo consiglio che mi sento di darti per gestire la tua energia al mattino. Seguimi.

5. NIENTE SMARTPHONE!

Come avere già energia al mattino: niente smartphone

Nell’epoca in cui viviamo è inutile dire che gli smartphone hanno un impatto molto forte nella nostra vita.

Se hai qualche anno sulle spalle forse l’hai scampata per un soffio, ma le nuove generazioni, i cosiddetti Nativi Digitali, sono completamente immersi in questo mondo digitale parallelo.
Un mondo fatto di Social Network… ma anche di informazione accessibile a tutti, cosa mai avvenuta nella storia dell’umanità.
Come tutte le cose ci sono i lati positivi e quelli negativi.

Il consiglio che posso darti, che tu sia un Nativo Digitale o abbia qualche anno in più, è quello di non utilizzare lo smartphone appena sveglio.
Anzi, posso essere ancora più preciso: non utilizzare lo smartphone per almeno un’ora dopo la sveglia.

La prima cosa che fanno molte persone appena svegli, ancora nel letto, è dare un’occhiata ai Social Network: una ‘scrollatina’ su Facebook, 2-3 foto su Instagram, un piccolo video su YouTube…

Appena svegli, la mente è molto suscettibile agli stimoli che le vengono forniti. Evita quindi di riempirla con spazzatura.
Se metterai in pratica le strategie ed i consigli che ti ho fornito in questo articolo, sarà per te naturale non utilizzare lo smartphone appena sveglio.

Se proprio non riesci a goderti la tua colazione in silenzio, prova fare qualcosa di diverso, come leggere un articolo del mio blog, leggere un libro oppure, se proprio non riesci a resistere alla tentazione del Web, guardati un video informativo che stimoli la mente in senso positivo.
👉 Ma mi raccomando: i Social Network sono banditi!

6. FAI DELLE PAUSE

Come avere già energia al mattino: fai delle pause

Ricordati: non sei un robot!
Per gestire correttamente la tua energia la mattina, se possibile, impara a fare delle pause durante il tuo lavoro.

Se lavori in ufficio o al PC prova ad utilizzare la Tecnica del Pomodoro.
La Tecnica del Pomodoro consiste nel concentrarsi al 100% sulla propria attività per 25 minuti, fare 5 minuti di pausa per poi ripartire per altri 25 minuti.

Questa tecnica aumenterà drasticamente la tua produttività perché sarai più lucido e focalizzato sul compito da svolgere, garantirai alla tua mente il riposo che necessita per essere efficiente.
In generale ti sentirai più padrone della tua energia.

Se per te 25 minuti di lavoro concentrato sono pochi, puoi sperimentare alcune sue varianti: puoi lavorare in modo focalizzato per 40-50 minuti e poi fare una pausa di 10-15 minuti (come faccio io) oppure essere concentrato per un’ora e mezza e staccare per 15-20 minuti.

Il concetto che deve passare è quello di imparare a fare delle pause, staccare la mente anche solo per pochi minuti.
E se il tuo capo avrà qualcosa da dire, tranquillizzalo dicendogli e dimostrandogli che così facendo la tua produttività aumenterà notevolmente. Fai pure il mio nome! 😀

Ma cosa devo fare durante la pausa??”

Fai qualche respirazione, alzati dalla sedia e sgranchisci le articolazioni, fai un po’ di stretching, fai due chiacchiere col collega… insomma, qualcosa che non impegni la mente e che ti ricarichi mentalmente.

⭕️ RICAPITOLANDO…

Con l’articolo di oggi ti ho illustrato 6 consigli utili ed efficaci per avere più energia la mattina.
Vediamo se li ricordi:

  1. ACQUA FREDDA: sfrutta il potere del freddo appena sveglio e mi ringrazierai! Puoi optare per una semplice sciacquata del viso oppure puoi ricaricarti al massimo con una bella doccia fredda.
  2. TECNICA DI RESPIRAZIONE: sperimenta la tecnica di respirazione consigliata da Mike Maric per svegliare la mente ed il corpo in pochi minuti.
  3. COLAZIONE ENERGETICA: elimina gli zuccheri semplici e sostituiscili con zuccheri non raffinati, grassi sani e proteine. Utilizza le mie semplici ricette oppure cerca sul Web, troverai molte gustose opzioni!
  4. CONTROLLA IL TUO SONNO: avere un sonno di qualità è fondamentale per sentirti carico la mattina. Impara prendere le redini del tuo sonno!
  5. NON UTILIZZARE LO SMARTPHONE: viviamo nell’era digitale, cerca di essere consapevole dei potenziali ‘pericoli’ e lati negativi! Vietato utilizzare lo smartphone per la prima ora dopo esserti svegliato.
  6. FAI UNA PAUSA: impara a fare delle pause durante la tua attività lavorativa e vedrai che riuscirai a gestire meglio la tua energia mentale, sentendoti più lucido e focalizzato.

    👉 E tu? Cosa fai per sentirti carico ed energico la mattina? Fammelo sapere nei commenti! 😀

✅ Bene, se ti è piaciuto l’articolo ti chiedo di condividerlo sui tuoi social preferiti, utilizzando i pulsanti qui sotto, mi faresti davvero piacere.
Lascia inoltre un bel Mi Piace alla nostra Pagina Facebook per non perderti nemmeno un articolo del blog.

Noi ci rileggiamo col prossimo articolo 🙂

Alessio

Rispondi

error: