Ben ritrovato sul blog 🙂
Lo so, alla lettura del titolo alcuni avranno storto il naso.
“Ma come si fa a non avere energia a 30 anni??!”

❌ Purtroppo però conosco personalmente molti giovani che si sentono esausti, demotivati e con poca voglia di vivere, complice uno stile di vita completamente errato.

Se sei un 30enne e ti senti K.O. neanche avessi affrontato Mike Tyson, vediamo quali errori madornali stai commettendo e come rimediare.
Seguimi 👇😎

STILE DI VITA ERRATO

Quello che noto è che chi accusa stanchezza cronica e poco entusiasmo per la vita lo deve principalmente al suo stile di vita scorretto.

Alla fine, scava scava, la questione si riduce sempre alle cose che ci diciamo sempre: per costruire una elevata energia personale devi “aggiustare” la tua alimentazione, il tuo sonno, la tua attività fisica e la tua parte emotiva.

E’ ora di dare una svolta alla tua vita.
Ma quali errori stai commettendo, giovane rampollo disperato, nello specifico?
Vediamoli.

1. CURA LA TUA ALIMENTAZIONE

energia 30enni1Lo so, sei giovane, e onestamente te ne freghi delle diete salutiste, dei ristoranti vegani e delle Bacche di Goji a colazione.

Ma guarda come sei messo adesso!
Non riesci ad alzarti dal divano!
Quali errori principali stai commettendo?

Solitamente un giovane nelle tue condizioni non presta attenzione alla sua alimentazione, mangia quello che gli capita, si sbronza spesso e volentieri e magari è un fumatore accanito.

Ci sono andato vicino?
Vediamo di dare una dritta a questa situazione.

👉 Punto primo: inizia a ridurre considerevolmente il tuo consumo di alcol.

Lo so, sei giovane e hai voglia di divertirti, ma evidentemente non leggeresti questo articolo se tutto filasse liscio come l’olio.

L’alcol, superata una certa soglia, crea un forte stress per l’organismo; quando si è ubriachi ci si sente euforici e rilassati ma solamente perché vengono abbattute quelle inibizioni sociali che ci portiamo dietro durante il giorno.

L’alcol ti distende e ti dona carica ma è solamente un effetto apparente e temporaneo: in realtà danneggia ed indebolisce il tuo corpo.

Non ti sto suggerendo di diventare astemio (anche se non sarebbe poi così una cattiva idea).

Ti sto dicendo che se ti ubriachi ogni weekend o più, c’è qualcosa che non va: devi smettere.

Poi, ogni tanto, essere un po’ brilli in compagnia è divertente – lo faccio anch’io – ma mettiti in testa che dev’essere un’eccezione.
Spesso, chi abusa dell’alcol lo fa per sopperire a disagi emotivi, perché non è soddisfatto della sua vita.

Bene, ti rivelo un segreto: lavorare sulla tua energia è una delle strade per ritrovare entusiasmo e voglia di vivere. Come puoi essere demotivato e depresso se ti senti l’energia di un toro??

👉 Passiamo poi al fumo.

Qua c’è poco da girarci intorno: smetti di fumare. Subito.

Che sia un pacchetto o una sigaretta al giorno, ti garantisco che è una delle cose più stupide che stai facendo.

Non mi serve scomodare le centinaia di studi scientifici sull’argomento, lo sai benissimo che il fumo ti uccide.

L’ossigeno è il principale “alimento” per il tuo corpo.
Puoi resistere un mese senza mangiare, qualche giorno senza bere ma solo una manciata di minuti senza respirare.

Risana questo aspetto della tua vita e vedrai che le cose miglioreranno drasticamente.

👉 Veniamo ora al titolo di questa sezione, che determina il tuo livello di energia e salute nel lungo termine: la tua alimentazione.

Non devi diventare un talebano dell’alimentazione, devi semplicemente imparare le regole per una alimentazione potenziante, che nutra e rinvigorisca l’organismo invece di sottrargli energie: devi imparare i Principi della Nutrizione Potenziativa.

Non sai cos’è la Nutrizione Potenziativa?
Ne ho parlato in questo articolo. Dagli una lettura.

2. FAI ATTIVITA’ FISICA

energia 30enni2

Stare spaparanzato sul divano per ore a consumare serie tv, coca cola e patatine gusto lime non ti farà recuperare il vigore giovanile che ti appartiene.

Per la miseria, alla tua età dovresti essere un toro, non un bradipo nano!

👉 Devi recuperare uno stile di vita più attivo.

Come pensi che il tuo corpo possa creare energia se non gli dai un motivo per farlo?

Siamo nati per muoverci, il corpo umano necessita di movimento tanto quanto di ossigeno, acqua e cibo… ma è anche una straordinaria macchina a risparmio energetico.

Se non crei un dispendio energetico giornaliero, il tuo corpo non ha motivo di creare quella piacevole ed inebriante sensazione di forza ed energia.

Devi ritornare a muoverti di più, devi riacquistare la tua atleticità.

Dedicarsi alla cura e al potenziamento muscolare del tuo corpo non deve essere visto come motivo di vanità. Tutto il contrario.

Un organismo agile, forte e muscoloso è ciò che Madre Natura ha inteso quando nel corso dei millenni ha plasmato il corpo umano. 💪🏼

Se vuoi sentirti energico e vitale, l’attività fisica è un punto dal quale non puoi prescindere.

Prova a praticare lo sport che ti piaceva da bambino o cerca dei video su YouTube che ti spronino e riaccendano in te la voglia di avere un fisico scultoreo.

Puoi praticare uno sport aerobico o andare in palestra, qualsiasi cosa pur che inizi ad alzare il c***o dal divano!

👉 Prova poi gradualmente a muoverti di più durante la giornata.

Se prendi la macchina per andare a lavoro ma il tuo ufficio dista solamente 5 minuti di macchina, prendi in considerazione l’idea di andarci a piedi o in bici. Risparmierai benzina, consumerai la pancetta che tanto odi e farai un favore al nostro pianeta (come consiglia Mike Maric in questa intervista).

Oppure, se sei solito prendere l’ascensore, prova a prendere le scale.

Inserisci queste sane abitudini nella tua quotidianità, muoviti di più.
Se inizierai a lavorare su questo aspetto della tua vita ti assicuro che forza ed energia ritorneranno naturalmente. Ti autorizzo ad insultarmi pubblicamente nei commenti se così non fosse! 😎

Sìsì tutto molto bello: ma come faccio a farmi la mia corsetta all’alba e la mia sessione in palestra con Arnold Schwarzenegger se non riesco nemmeno ad alzarmi dal divano per prendere il telecomando??!

In effetti potresti essere in una situazione disastrosa e la voglia di fare attività fisica potresti non intravederla nemmeno col binocolo.

Cosa fare quindi?

Prima di darci dentro con l’allenamento devi imparare a controllare un’altro aspetto fondamentale della tua vita, fin troppo trascurato…

3. CONTROLLA IL TUO SONNO

energia 30enni3

Ecco, finalmente una cosa interessante!

Banalmente, bisogna che impari a recuperare completamente le energie che spendi durante la giornata.

👉 Devi imparare a controllare il tuo sonno.

Ma come??

Sul Web trovi tanti consigli: farmaci, erbe rilassanti, tecniche respiratorie ed altri esercizi strampalati.

Avendo sperimentato in prima persona, posso dirti che la maggior parte dei consigli sono… str*****e.

Ti confesso una segreto: in passato ho avuto qualche problemino di “insonnia”. 

Per risolvere il problema ho iniziato con una ricerca su Internet, ho provato i consigli proposti, ho constatato che non funzionavano, ho ri-cercato, ri-provato, ri-cercato, ri-provato… per molto tempo.

Fino a che non sono riuscito a trovare la ricetta segreta per un sonno perfetto.
Sono riuscito a diventare ciò che Richard Wiseman chiama un “Super Dormitore”.

Come ho fatto?

Ho eliminato tutte le panzane inutili o poco efficaci che si trovano con una ricerca superficiale ed ho individuato i veri pilastri su cui basare un vero sonno ristoratore, ogni singola notte.

Te lo ripeto: Ogni. Singola. Notte.

A dire la verità ritornare a riposare serenamente e svegliarsi carichi fin dalla sveglia è molto semplice: basta attuare delle semplici abitudini prima di andare a dormire ed eliminare le abitudini nocive che lo stile di vita moderno ci ha imposto subdolamente.

Nulla di strano o strampalato, nessun farmaco: si tratta solamente di avere le giuste nozioni, la giusta conoscenza.

👉 Se anche tu vuoi ritornare a ronfare come un bebè e risvegliarti carico fin dalla sveglia, ho creato un metodo contenuto nel mio e-book “COME COSTRUIRE UNA CAVERNA – e gli altri 3 pilastri per diventare un Super-Dormitore”. (clicca l’immagine per maggiori informazioni 👇).

COPERTINA FIGA (3)

👉 Ti consiglio vivamente di dargli un’occhiata!
(Giustamente sei sul mio blog, un po’ di pubblicità te la devi sorbire!)

Oppure vai a vederti gli articoli che ho dedicato a questo argomento, ti aiuteranno sicuramente.

Vediamo ora l’ultimo punto essenziale. 👇

4. ALIMENTA LA TUA ENERGIA EMOTIVA

energia 30enni4Vivere significa anche dedicare tempo a ciò che ci entusiasma.

Avere un interesse (o più di uno) e coltivarlo nel tempo, è una delle cose più appaganti che puoi fare.

👉 Se da tempo ti senti stanco e giù di tono, forse è perché sei intrappolato in una routine alienante e depotenziante, devi riattivare la tua energia emotiva.

Ritrova ciò che ti appassiona: riprendere in mano la tua vecchia chitarra, curare il tuo giardino personale, praticare uno sport che ami, sono tante le cose che puoi fare.

Trascorrere più tempo con gli amici è un altro modo.

Oppure sfrutta il potere della Natura: trascorri quanto più tempo possibile immerso nel verde, fai delle passeggiate tranquille, vai al mare, in montagna, in riva ad un lago.

La Natura ha il potere di caricarci e “resettarci”, sfruttalo!

⭕️ RICAPITOLANDO…

Vediamo se hai letto con attenzione.
Cosa devi fare per avere la forza di un gorilla?

Se hai risposto andare a vivere nella giungla non ci siamo.

Sono 4 gli aspetti su cui devi lavorare:

  1. ALIMENTAZIONE: impara i principi della Nutrizione Potenziativa, elimina l’alcol ed il fumo
  2. ATTIVITA’ FISICA: muoviti di più durante il giorno, pratica uno sport con regolarità
  3. SONNO: impara a diventare un Super-Dormitore
  4. ENERGIA EMOTIVA: ritrova ciò che ti entusiasma

👉 Ritrova la tua energia, ritorna padrone della tua vita.

✅Bene, se ti è piaciuto l’articolo ti chiedo di condividerlo sui tuoi social preferiti, utilizzando i pulsanti qui sotto, mi faresti davvero piacere.
Lascia inoltre un bel Mi Piace alla nostra Pagina Facebook per non perderti nemmeno un articolo del blog.

Noi ci rileggiamo col prossimo articolo 🙂

Alessio

Leave a comment

error: