Ma che stai a di’, sei impazzito per caso??! Voglio proprio sapere cosa mi tiri fuori questa volta!

Nessun errore di battitura, hai letto bene: non devi preoccuparti della tua salute.
Non sono diventato matto, tranquillo, ed ora ti spiegherò il perché. Seguimi 😉

LA SALUTE NON DEVE ESSERE UNA TUA PRIORITA’

Può sembrare una frase senza senso, uscita dritta dritta dalla bocca di un giovane sballato, che pensa a tutto fuorché la sua salute… e invece ti ritrovi a leggere un articolo su e-nergica.it, blog legato all’aumento e alla gestione della tua Energia Personale.
(-> Hei, mi raccomando, per rimanere sempre aggiornato sull’uscita dei nuovi articoli che ti aiuteranno a riappropriarti della tua naturale energia, lascia un bel Mi Piace alla nostra Pagina Facebook 😊 )

La Salute non dev’essere una tua priorità.

Questo articolo può tranquillamente essere una sorta di manifesto del blog ed è nato dal mio accorgermi di una sfumatura sfuggevole ma dannatamente importante.

Generalmente, e in un certo qual modo giustamente, si parla sempre e solo di salute: dormire male fa male alla tua salute, mangia questo che fa bene alla salute, non fumare che fa male alla salute, fai sport perché e ne gioverà la tua salute, etc etc (all’infinito).

E guarda un po’, solitamente l’italiano medio se ne frega della sua salute.
E ti dirò di più: fa bene!

Guarda, se prima avevo dei dubbi ora ne sono proprio certo: sei ufficialmente uscito di senno!!!

Salute, salute, salute…
E’ proprio questa la sfumatura cui ti accennavo prima: la ‘salute’ è solo una faccia della medaglia, e forse la faccia meno interessante.

Fermati un attimo a riflettere.
Cosa ti viene in mente se pensi alla tua salute?
E’ un concetto astratto, sfuggevole, che non puoi sperimentare direttamente.

Non hai la diretta percezione del tuo cuore in salute, delle tue vene ed arterie belle pulite, del tuo fegato ed intestino che funzionano a meraviglia.

Ecco perché a quasi nessuno importa della propria salute, se non a quelli che l’hanno persa.

Si può capire l’importanza della propria salute solo una volta che la si è persa.
Quando si sta male si capisce quanto è importante avere un corpo sano e ci si ripromette di avere più cura del nostro fisico.

Una volta guariti dal nostro malanno però (qualunque esso sia), questa voglia di prenderci cura di noi stessi svanisce lentamente, fino a sparire… per poi ritornare (forse) col prossimo malanno.

In un certo senso è un comportamento normale e giustificato.
Perché diciamocelo: prestare attenzione alla salute implica un impegno costante nel tempo che non tutti sono disposti a fare.

Se però da una parte la salute del nostro organismo E’ DI FONDAMENTALE IMPORTANZA e dall’altra ci viene naturale non prestarci così attenzione… cosa possiamo fare? Cosa puoi fare?

Beh, ti ho parlato solo di un lato della medaglia… andiamo ora a scoprire l’altro lato! 😀

ENERGIA: L’ALTRA FACCIA DELLA MEDAGLIA

Forza.
Potenza.
Vitalità.
Lucidità.
Resistenza.
Alta prestazione.
Sensazione di controllo.
Serenità interiore.

Ecco come rispondono il tuo corpo e la tua mente se gli permetti di funzionare correttamente e al meglio delle loro potenzialità.

Che dici, ho risvegliato anche solo un po’ il tuo interesse?
Ti piacerebbe vivere queste sensazioni?

Molto probabilmente la tua risposta è… “Diamine, ma certo che sì!!!”.

Ti rivelo un piccolo segreto: per ottenere tutto ciò… devi pensare alla tua salute! 😀

Salute ed energia personale sono strettamente intrecciate tra di loro.
Se il tuo fisico è forte e in salute sperimentare le sensazioni citate prima sarà una diretta conseguenza.

Al contrario del concetto di salute, difficilmente afferrabile dalla nostra mente, le sensazioni legate ad una elevata energia personale le puoi sperimentare e sono dannatamente piacevoli.

Essere forte, prestante, lucido, resistente, vitale, sereno, in una parola: ENERGICO.
E’ questo su cui ti devi concentrare.

E’ a questo che devi pensare quando curi la tua alimentazione, quando presti attenzione al tuo sonno, quando completi il tuo allenamento quotidiano anche se l’unica cosa che avresti voluto fare era svaccarti sul divano.

E’ questo ciò cui devi pensare quando leggi un nuovo articolo di e-nergica.it.

Il tuo obiettivo quindi non deve essere “rimanere in salute”, chissenefrega della salute!
Concentrati invece sul volere ritornare a sentirti forte e prestante, vitale ed energico.

Le azioni che devi compiere sono le stesse ma concentrandoti su queste sensazioni, tutte sperimentabili direttamente, sarai focalizzato verso l’obiettivo e avrai la giusta motivazione.

È un cambio di prospettiva che può fare la differenza.

Tutte le informazioni che ti fornisco coi miei articoli hanno un solo ed unico obiettivo: farti sperimentare quelle sensazioni, aiutarti a ritrovare la tua naturale energia.

RITROVA LA TUA NATURALE ENERGIA

“Ritrova la tua naturale energia” lo considero il motto di questo blog.

Essì perché essere forte, vitale ed energico è un tuo diritto, anzi di più, dovrebbe essere la tua condizione naturale, la cosa più normale di questo mondo.

Hai mai visto una tigre stanca e depressa?
Un ghepardo lento e affiaccato?

Ecco appunto.
Siamo animali e con ciò ci portiamo dentro la forza di Madre Natura, o perlomeno come potenziale da riscoprire.

Purtroppo la società in cui viviamo ci spinge a mettere a dura prova il nostro fisico: cibo spazzatura, abitudini dannose, assenza di attività fisica… il tuo corpo sta facendo i miracoli! Altro che forza e vitalità!

Ecco perché ho deciso di creare questo progetto: diffondere la corretta informazione, renderti consapevole delle dannose abitudini che stai portando avanti da troppo tempo, svelarti tecniche ed azioni potenzianti, rivelarti alcuni trucchi e scorciatoie molto utili, aiutarti a riappropriarti della tua naturale energia.

Ritrovare la tua naturale energia vuol dire avere una piena salute e vivere in uno stato di “flow”.

E che diavolo è questo flow??

LO STATO DI FLOW: CAVALCA LE ONDE DELLA TUA VITA

La metafora del surfista è oramai utilizzata dappertutto ma sempre efficace.

Essere una persona energica vuol dire vivere in uno stato di flow.

Flow significa ‘flusso’ e corrisponde a quelle condizioni particolari di corpo e mente grazie alle quali riusciamo a non essere più vittima degli eventi bensì artefici del nostro destino.

Vivere la vita è come essere nel bel mezzo dell’oceano: onde calme e piacevoli, sole e acqua fresca… ma anche tempeste e maremoti.

Ammazza Ale, mi sei pure diventato filosofo!

Non possiamo controllare tutto ciò che ci accade nella vita e le situazioni spiacevoli, mi dispiace dirtelo, accadranno sempre e comunque. Alcune saranno come un leggero temporale, altre vere e proprie tempeste, con tanto di fulmini e saette.

Investire sulla propria energia, essere energici, vivere in uno stato di ‘flow’, significa riuscire ad affrontare di petto ogni situazione, consapevoli della nostra forza.
Significa riuscire a cavalcare con serenità anche le onde più dure e difficili con naturale distacco, a volte anche con divertimento e piacevole senso di sfida.

Ritrova il tuo pieno potenziale, la tua naturale energia, e farai della tua Vita una fantastica avventura.

Spero ti sia piaciuto questo articolo. 😊
Ricapitolando, non pensare alla tua salute ma concentrati su come ritrovare la tua forza e vitalità.
Te lo assicuro: questo può fare tutta la differenza.
Sei nato per essere naturalmente prestante ed energico, ritrova ciò che ti appartiene.

Se hai trovato utile ed interessante questo articolo ti chiedo di condividerlo sui tuoi social preferiti utilizzando i pulsanti qui sotto, mi faresti davvero piacere 😊

Non dimenticarti di lasciare un bel Mi Piace alla nostra Pagina Facebook per restare sempre aggiornato sull’uscita dei nuovi articoli e molto altro.

Cosa dici? Anche a te non importa nulla della tua salute? Fammi sapere cosa ne pensi nei commenti qui sotto 😊

Noi ci rileggiamo col prossimo articolo.

Alessio

Leave a comment