“Si narra che nel XXI° secolo la razza umana non se la stesse passando poi così bene.
Molti passi in avanti erano stati fatti in ogni campo della scienza e sembrava che le cose non potessero far altro che migliorare.

Ma, nonostante il miglioramento tecnologico e le scoperte in ambito medico-scientifico avanzassero a ritmi esponenziali, si racconta che quegli stessi umani ogni mattina si svegliassero stanchi, svogliati e prosciugati di ogni energia, quasi fossero oramai sottomessi al progresso che essi stessi avevano tanto ricercato ed ottenuto.
Per fortuna, si sa, da epoche buie nascono uomini valorosi.

Una figura dai mistici poteri, una sorta di eroe mitologico era riuscita a sottrarsi a tutto ciò: lo chiamavano il Super-Dormitore.
Pare che riuscisse ad addormentarsi in una manciata di minuti, che si svegliasse riposato, forte ed energico e che la mattina non vedesse l’ora di iniziare la giornata (!!!).
Tutto ciò pareva quasi ridicolo, uno scherzo di cattivo gusto, una cosa impossibile per i più e il solo racconto non faceva altro che suscitare il riso generale.

Eppure questo eroe esisteva, esisteva eccome, anzi, ne esistevano molti.
E quel super-potere… non era che l’inizio.”

Passo tratto da: “Come costruire una caverna – e gli altri 3 pilastri per diventare un Super-Dormitore”.

Ben ritrovato sul blog 😊

Che ne dici? Omero sarebbe fiero di me per tutta questa epicità! 😀
In questo articolo ti spiegherò che cos’è il Super-Dormitore, perché è importante esserlo e come puoi diventarlo.

IL SUPER- DORMITORE

Il termine Super-Dormitore l’ho incontrato per la prima volta nel libro “Il potere del sonno” di Richard Wiseman.

Wiseman, esperto di sonno, definisce il Super-Dormitore come una “persona che riesce ad addormentarsi ogni volta lo voglia, che si gode sogni piacevolissimi, si sveglia completamente riposata e che è particolarmente felice, produttiva, realizzata e in salute”.

La parola Super-Dormitore all’inizio può far storcere il naso e sembrare un termine un po’ forzato, quasi infantile.

Riflettici un attimo però: quanto ti identifichi con la definizione citata prima?
Come giudicheresti il tuo sonno? Quanto davvero ti senti felice, produttivo, realizzato ed in salute?

Se sei riuscito a realizzare anche solo una delle qualità che caratterizzano la figura del Super-Dormitore, beh, già mi stai simpatico! 😉

Questa nostra società, volenti o nolenti, ci indirizza verso una vita stressata, infelice, piena di problemi e riuscire a sottrarsi a tutto ciò implica un notevole studio e sforzo personale.

Per questo motivo trovo che, a conti fatti, il termine Super-Dormitore sia azzeccatissimo: il solo essere capaci di addormentarsi velocemente e serenamente e svegliarsi riposati, di buon umore, con un’incredibile voglia di iniziare la giornata è davvero da considerarsi un Super-Potere.

Dormire bene ogni singola notte della settimana è un super-potere non perché sia qualcosa di impossibile o di difficile da raggiungere bensì perché la stragrande maggioranza delle persone non si ricorda minimamente l’ultima volta che abbia passato una notte di sonno serena e rigenerante.

Ad occhi chiusi, direi che il tuo vicino di casa dorme male, tuo cuggggino dorme male, tua suocera dorme male (almeno quello, dirai tu!) perfino tua moglie dorme male…

E pensa un po’, anche tu dormi male.
MALISSIMO.

La cosa brutta è che nemmeno te ne accorgi, non ne sei consapevole.

Far fatica ad addormentarsi, svegliarsi stanchi la mattina maledicendo la sveglia… non è normale.
Il fatto che la maggior parte delle persone sperimenta queste tue stesse sensazioni al mattino non rende la cosa normale.

Lascia che te lo ripeta ancora una volta: dormire male, non è normale.
Fa anche rima.

Non ti è mai venuto il dubbio che qualcosa non vada nel tuo imprecare contro gli dei dell’antica Grecia ogni volta che suona la sveglia la mattina?

A me personalmente sì.

Perché anch’io ho avuto un periodo in cui il mio sonno non era dei migliori. Anzi, spesso restavo sveglio per tutta la notte.

Ho iniziato a pensare che ci fosse qualcosa che non andava quando, dopo l’ennesima nottata in bianco, mi sono ritrovato nel bel mezzo della notte a fissare il mio cagnolino Rocky nella sua cuccetta.
Ronfava che era un piacere. Invidiavo così tanto quel suo sonno pesante, così ipnotizzante…
che mi sono addormentato sul pavimento! 😀

No, non è vero, non mi sono addormentato sul pavimento, ma da quel momento in poi ho iniziato a cercare, studiare e sperimentare le migliori strategie per ritornare a dormire bene naturalmente. Perché lui dormiva così bene e io no?
Dormire bene è un mio e tuo diritto, è un mio e tuo dovere.

Essì, perché dormire bene è un fatto fisiologico, dovrebbe essere una cosa normale, eppure per molt,e persone non lo è.

PERCHE’ DORMI MALE LA NOTTE

Ti sei mai chiesto perché ogni giorno passi 1/3 delle ore sdraiato in un letto in un totale stato di incoscienza?

Ci sono diverse ipotesi ma la più accreditata è che il tuo corpo si addormenta per rigenerarsi, riparare i danni, recuperare le forze.

Se lo scopo del dormire è recuperare le forze, per quale diavolo di motivo tu ti svegli stanco la mattina??! 😀

Il problema di fondo è solamente uno: non rispetti le condizioni necessarie affinché il tuo corpo lavori correttamente la notte.

Non avendo il giusto tempo e le giuste condizioni, il tuo organismo non riesce ad effettuare tutti quei lavori di riparazione e di manutenzione che avvengono solo durante la notte e che ti permettono di recuperare le energie spese durante il giorno.
La conseguenza di tutto ciò è che ti svegli stanco, mooolto stanco, ogni santa mattina.

Purtroppo però questo andazzo generale ha un prezzo.

Avere un sonno di qualità è fondamentale, ripeto, FONDAMENTALE per la tua salute e la qualità della tua vita.
Non a caso ritengo il sonno le vere fondamenta della tua energia e salute.

Come pensi di sentirti forte, energico e vitale se non presti la giusta attenzione alla qualità del tuo sonno??

Devi imparare a controllare il tuo sonno, devi acquisire le nozioni fondamentali per ritornare ad avere le redini di ogni tua singola notte, trasformandoti così in un Super-Dormitore.

Io l’ho fatto e non posso fare altro che ringraziare ogni mio sforzo in questa direzione.

Ogni mattina mi sveglio riposato, sereno, con un’incredibile voglia di iniziare la giornata e di lavorare ai miei progetti. Non è fantastico?

Sono diventato un Super-Dormitore. Ce l’ho fatta. E questo non è che l’inizio. 😉

Eeeeeh ma tu sei gggiovane, io oramai ho i miei anni, ne ho passate tante e poi, a dirla tutta, in questo periodo ho mille preoccupazioni, per me dormire male è norm…

STOOOOP! 😀
Ti ho sentito sai!
Stavi per pronunciare la parola normale!

Che tu sia giovane o vecchio, in un periodo sereno o stressante della tua vita, dormire male non è normale.
Non hai scuse.

La soluzione a tutto ciò è semplice e alla tua portata.

Niente di mistico o di complicato. Il resto sono solo scuse, ignoranza e ancora scuse.

TRASFORMATI IN UN SUPER – DORMITORE

Mi risulta spesso difficile far capire alle persone che mi circondano la reale importanza che riveste il sonno nella loro vita, così come nella tua e nella mia.

Garantirsi il riposo necessario ogni notte è il primo fondamentale passo da compiere per aumentare drasticamente salute ed energia personale, migliorare le proprie relazioni, lavorare efficacemente alle proprie passioni e progetti… è il primo passo per godersi la vita.

Spero vivamente di riuscire a farti capire quanto sia essenziale che tu inizi a lavorare sulla qualità del tuo sonno. Qui sul blog riprenderò frequentemente questo argomento.

Se invece la tua testolina ha già capito da un pezzo quanto sia importante ritornare ad essere un Super-Dormitore ma non sa bene da dove cominciare, puoi partire dalla mia guida! 😉

Ho da poco completato il mio primo manuale ebook su come ritornare a ronfare come un bebè.

Si chiama “Come costruire una caverna – e gli altri 3 pilastri per diventare un Super-Dormitore”.

Il titolo è particolare e curioso ma è tutto spiegato all’interno dell’ebook 😊

Precisiamo però una cosa: non sono né un medico né qualsiasi altro specialista legato al sonno. Se hai gravi problemi di insonnia rivolgiti ad un esperto.

Questa guida però è uno specchio di tutti i miei studi e di tutti gli sforzi che ho fatto per riuscire a ritornare a ronfare come un bambino e ritornare ad avere il mio sonno rigenerante ogni singola notte della settimana.

Alla fine, riappropriarsi del proprio sonno non è difficile, anzi, è davvero molto semplice: basta avere le corrette informazioni, abbandonare alcune cattive abitudini oramai radicate della nostra società e attuare le giuste strategie. Tutto contenuto in questo ebook. 😊

Ho sperimentato, studiato e sperimentato ancora. Molti consigli generali che vengono dati per migliorare il proprio sonno sono spesso inutili ed inefficaci.
Da qui sono riuscito ad identificare i veri pilastri, gli aspetti essenziali e fondamentali per ritornare ad avere un naturale sonno di qualità. Tutto il resto è fuffa.

Se hai finalmente deciso di prendere in mano le redini della tua vita e vuoi sostenere questo progetto chiamato e-nergica.it, ti consiglio vivamente di acquistare il mio ebook. 😀

Sono pochi spicci ma può essere uno degli investimenti più importanti della tua vita.

Ribadisco ancora il concetto: imparare ad avere il controllo di ogni tua singola notte é davvero ció che fa la differenza tra una vita mediocre, stanca, infelice ed una attiva, serena, forte, vitale ed energica.

Se invece sei già oddisfatto del tuo sonno… scrivimi che andiamo a farci una birretta tra amici!
E’ raro incontrare un altro Super-Dormitore! 😀

Se ti è piaciuto l’articolo condividilo sui tuoi social preferiti utilizzando i pulsanti qui sotto e lascia un bel Mi piace alla nostra pagina Facebook, mi faresti un grande piacere ed aiuteresti questo progetto a crescere! 😊
Noi ci rileggiamo col prossimo articolo.

PS: e dalla un’occhiata alla mia guida! 😉

Leave a comment