Ben tornato sul blog 🙂
Con questo articolo cercherò di spingere l’asticella un po’ più in alto proponendoti qualcosa di diverso dal solito.
Prepara coperta, tisana e qualsiasi altra cosa possa riscaldarti durante la lettura di questo… gelido articolo! Brrrrr!

COLD SHOWER, UNA BOMBA DI ENERGIA

Ci siamo oramai abituati a vivere ad una temperatura pressoché costante intorno ai 20-21° C.
D’estate accendiamo l’aria condizionata in auto e d’inverno il termostato in casa segna i 20° C (a dire poco).

I negozi e le aziende fanno lo stesso, per cui trascorriamo molto del nostro tempo più o meno alle stesse temperature.
(Se invece ti lamenti di come il tuo datore di lavoro ti tiene al freddo in ufficio, forse, come vedremo dopo, dovresti ringraziarlo 😉)

E per facilitare le cose, d’inverno indossiamo caldi cappelli, sciarpe, giacconi e calzini pesanti… si sta così bene al calduccio! 😊

E certo che si sta bene al calduccio, mannaggia a te! Guarda Ale, te lo dico chiaro e tondo: non provare a levarmi il triplo strato di calze d’inverno perché senò ti gggiuro che ‘sta volta non sarò responsabile delle mie azioni!!!

Altro che strati di calze… oggi parleremo di Cold Shower 😊
In questo articolo vi parlerò del segreto dei segreti per incrementare pesantemente la vostra energia, un antico rituale rivolto in passato solo agli adepti più meritevoli… siete pronti??

La cold shower non fa parte però dei nostri ‘fondamentali’: per ottenere un buon livello di energia devi lavorare sui pilastri, ossia alimentazione, sonno e attività fisica.
Ma se vuoi passare al livello successivo, se vuoi diventare una sorta di supereroe ed incrementare notevolmente la tua energia di base, se stai cercando quel qualcosa in più… questo è l’articolo che fa per te.

Ti avverto: non è una cosa da femminucce (con tutto il rispetto per le mie care lettrici) e almeno all’inizio richiede una buona dose di coraggio. Ma come si dice, se vuoi risultati straordinari non puoi limitarti a fare cose ordinarie.

Fatte queste doverose precisazioni, diamo un caloroso benvenuto alle mie amate COLD SHOWERS!!!

Le cold showers non sono altro che docce fredde. Gelate. Ghiacciate.
Guarda che ti ho visto, non girare la testa dall’altra parte 😉

Le ho scoperte per la prima volta un anno fa grazie ad un particolare personaggio (particolare è dire poco) di nome Wim Hof e ora non riesco più a farne a meno!

Per prima cosa andiamo ad elencare tutti i benefici che vi può portare una doccia gelata e dopo andremo a vedere come procedere per fare la vostra prima rigenerante COLD SHOWER!

NOTA: in italiano si chiamerebbero “docce gelate”, “docce fredde” o “docce ghiacciate”, infatti in inglese COLD = freddo e SHOWER = doccia.
D’ora in poi però le chiamerò solo più COLD SHOWERS per comodità e anche perché fa più figo 😉

I 7 PRINCIPALI BENEFICI

In alcune parti della Scandinavia, della Russia e della Cina immergersi all’interno di fori nel ghiaccio è cosa comune.
Immaginatevi un gruppo di cinesi durante una passeggiata che, alla vista dell’acqua gelata, impazziscono e ci si buttano dentro all’istante 😀

Questi popoli ritengono che il freddo eserciti numerosi benefici per la circolazione, per l’umore e per una chioma di capelli splendenti… ed hanno ragione!

I benefici sono moltissimi e davvero importanti.
Pare che già nell’antichità i samurai come prima cosa al mattino andassero al fiume per versarsi un bel secchio di acqua gelata in testa!

Anche ai giorni nostri molti atleti di alto livello sono soliti farsi un bagno ghiacciato (ripeto ghiacciato, cioè immersi in una vasca riempita con cubetti di ghiaccio!) per favorire un rapido recupero muscolare dopo gli estenuanti allenamenti (di questo beneficio ne parleremo tra poco).
Ultimamente si parla anche di crioterapia che, anche se con modalità diverse, sfrutta il principio del freddo per donare miracolosi benefici.

Ma da cosa derivano questi grandiosi benefici? Qual è il meccanismo che si instaura?

Il tutto si basa sulla risposta che il nostro organismo mette in atto per far fronte a questo tipo di stress (l’acqua fredda).
Come dovresti ormai sapere, ci sono 2 tipi di stress: Eu-stress (benefico) e Di-stress (malefico, muahaha!). E’ bene conoscere la differenza: la spiego in questo articolo di approfondimento.

L’acqua fredda è un tipo particolare di Eu-stress, ossia stress ‘buono’, la quale attiva una serie di meccanismi importanti all’interno del nostro corpo per far fronte allo stimolo fornitogli.

Si ok, ok, non è che c’ho capito un granchè… ma me li vuoi dire questi benedetti benefici??! Lasciamo stare i meccanismi agli orologiai…dimmi solo perché devo autoinfliggermi ‘sta tortura!

Qui di seguito riporto i principali e scientificamente riconosciuti effetti delle COLD SHOWERS.

1. POTENTE ENERGIZZANTE E ANTI-DEPRESSIVO

Senza girarci attorno, questo è uno degli strumenti più potenti che avete per incrementare ENORMEMENTE la vostra energia personale.

Durante una cold shower è come se il nostro organismo andasse in modalità “allarme”, vengono attivate tutta una serie reazioni metaboliche per far fronte allo stimolo stressogeno.

Tra le varie molecole ed ormoni che vengono prodotti c’è la Noradrenalina, una molecola che ha effetto sia anti-infiammatorio che anti-depressivo.
E’ un particolare tipo di neurotrasmettitore che partecipa alla creazione delle sensazioni di benessere che sperimentiamo quando ci sentiamo bene.
Se vorrai provarne una, le piacevoli sensazioni di benessere ed energia sono causate da questa molecola.

Un volta terminata la mia doccia fredda, queste sensazioni mi ricordano il perché di questa ‘tortura’: penso di non aver mai sperimentato sensazioni di benessere così intense, in modo così veloce e naturale. Ti senti rinato e resettato completamente.
Il bello è che l’effetto dura per qualche ora! E’ davvero fantastico! 😀

Pare inoltre che questo senso di energia e benessere aiuti a vincere disturbi psichici come la depressione: studi scientifici dimostrano che può essere una via naturale alternativa per combattere questo disordine mentale.
Ma non devi essere depresso per usufruire di questi fantastici benefici: fatti una cold shower subito, presto! 😉

2. POTENZIA IL SISTEMA IMMUNITARIO

Diverse ricerche dimostrano che chi si fa una doccia fredda ogni giorno presenta un numero maggiore di globuli bianchi nel sangue.
I globuli bianchi sono un insieme di cellule diverse che ci proteggono dagli attacchi dei patogeni. E’ il nostro ‘esercito’ personale che ci difende dagli attacchi di virus, funghi e batteri.
Avere un numero maggiore di globuli bianchi potenzialmente significa avere un sistema immunitario più forte, potenziato dal nostro addestramento al freddo.
Bye bye malanni stagionali! 😉

3. POTENTE ANTI-INFIAMMATORIO

Il ruolo antiinfiammatorio delle cold shower è generato sia dalla produzione di Noradrenalina che dalla vasocostrizione che il freddo causa al nostro sistema circolatorio.

Un po’ come quando da bambini si giocava a calcio e ci si metteva il ghiaccio sulla parte dolente dopo un infortunio, allo stesso modo l’acqua gelata fa diminuire il diametro dei vasi sanguigni, limitando il flusso di sangue e bloccando l’eccessivo numero di molecole infiammatorie che si accumulerebbero nella parte infiammata.

Sempre per questo motivo molti lottatori, ciclisti e altri sportivi di alto livello sono soliti farsi un bagno ghiacciato dopo l’allenamento.
In questo modo il recupero muscolare è accelerato notevolmente e le varie “botte” sono recuperate al meglio 😊

Se quindi sei anche tu uno sportivo, approfitta di questi benefici! Mi ringrazierai 😉

4. SVILUPPO GRASSO BUONO ed EFFETTO DIMAGRANTE

Esistono 2 tipi di grasso corporeo: il grasso ‘bianco’ e il grasso ‘bruno’.

Il grasso bianco serve principalmente per immagazzinare energia, è una riserva di sostanze nutritive. Funge da isolante termico e protegge gli organi.

La principale funzione del grasso bruno invece è quella di riscaldare il corpo bruciando acidi grassi e glucosio. Quindi è un tipo di tessuto adiposo che rilascia direttamente energia, generando calore.
I neonati presentano parecchio grasso bruno, per riuscire a scaldarsi velocemente in un ambiente freddo.
Dopo un anno, di questo grasso bruno ne rimane poco e continuerà a diminuire anno dopo anno (forse a causa del triplo strato di calze?! 😉)
Noi adulti di grasso bruno quasi non ne abbiamo.
Possiamo quindi definire il grasso bruno come grasso buono.

La ciccia di chi è in sovrappeso è costituita da grasso bianco (così come la tua pancetta).
Portando avanti un addestramento al freddo si insegna al corpo a trasformare il grasso bianco in bruno, con effetti secondari anche sulla nostra linea (mi sono sentito in dovere di risaltare questo aspetto per le nostre amiche lettrici 😉).

5. POTENZIA VASI SANGUIGNI E CUORE

I vasi sanguigni hanno il compito di nutrire le cellule, apportando ossigeno e sostanze nutritive tramite il flusso sanguigno.
Cosa succede ai nostri vasi sanguigni se esponiamo il corpo al freddo?

Siccome la temperatura del corpo non deve scendere al di sotto dei 35° C, il corpo riduce automaticamente il flusso di sangue nelle sue parti periferiche, indirizzandolo verso gli organi vitali. E’ meglio quindi che mi si congeli un dito di un piede che il cuore, per esempio.

Sostanzialmente avviene una vaso-costrizione dei vasi sanguigni periferici (ossia un restringimento del diametro) in modo da ridurre l’afflusso sanguigno.
Quando il corpo si scalda di nuovo, i vasi sanguigni si aprono e la circolazione riprende normalmente.

Esponendo il corpo al freddo grazie alle cold showers in modo costante nel tempo, stiamo compiendo un vero e proprio addestramento al freddo: spingiamo i vasi sanguigni a chiudersi e ad aprirsi, a chiudersi e ad aprirsi.
Similmente ad un lavoro muscolare, stiamo potenziando arterie e vene, inducendo così un maggior afflusso sanguigno a tutte le cellule del nostro corpo.
Cervello, intestino, muscoli e ogni altra parte del nostro corpo funzionerà meglio, in quanto riceve un maggior quantitativo di ossigeno ed elementi nutritivi.

Così come traiamo beneficio da muscoli forti anche quando non ci stiamo allenando, così traiamo beneficio da vasi sanguigni forti anche quando non ci esponiamo al freddo.

E’ inutile dirti che tutto ciò si ripercuote sul tuo livello di energia 😉

6. MIGLIORA ASPETTO DI PELLE E CAPELLI

Questo beneficio è rivolto più alle signorine che a noi maschietti.
Pare che le ragazze in qualche modo conoscano già questo effetto: sanno che farsi un risciacquo con l’acqua fredda dopo essersi lavati i capelli migliora il loro aspetto.

Sostanzialmente l’acqua fredda fa restringere sia i pori della pelle che quelli piliferi (i pori che portano i capelli) grazie al suo potere vasocostrittore.
In questo modo i capelli diventano più forti e la pelle più sana.
L’effetto opposto lo fa l’acqua calda: tende a seccare la pelle a causa dell’apertura dei pori.

7. AUMENTA LA FORZA DI VOLONTA

Te lo dico chiaro e tondo: almeno all’inizio, ci va un notevole sforzo, soprattutto per mantenere l’abitudine.
Non è da tutti volersi fare una bella doccia gelata, è un salto diretto al di fuori della nostra zona di comfort.
Per questo motivo, tra le altre cose, è un notevole esercizio per sviluppare la nostra forza di volontà.
Se ti manca la motivazione, corri a rileggerti questo articolo: i benefici sono troppo importanti per non approfittarne!

Le docce fredde mi hanno letteralmente cambiato la vita: era da tempo che volevo sconfiggere il classico torpore mattutino per essere energico fin dalla sveglia.
E’ quasi un anno oramai che tutte le mattine appena sveglio vado a rinfrescarmi le idee sotto il getto freddo dell’acqua.
5 minuti di cold shower e sono pronto ad affrontare al meglio la giornata.
Energia pazzesca, sveglio al 100% e mai stato così produttivo in vita mia!

Se con questo articolo ti ho incuriosito e vuoi approfondire l’argomento, ti lascio con l’unico libro scritto da Wim Hof in italiano: La forza nel freddo.

Che ne dici, hai avuto una bella sferzata di energia anche solo leggendo questo articolo?? Fammelo sapere nei commenti! Potresti essere la nuova recluta dei Guerrieri del Freddo! 😀

✅ Se ti è piaciuto l’articolo ti chiedo di condividerlo sui tuoi social preferiti utilizzando i pulsanti qui sotto, mi faresti davvero un grande piacere! 🙂
Non dimenticare di lasciare un bel Mi Piace alla nostra Pagina Facebook per restare sempre aggiornato con i nuovi articoli.

Con il prossimo articolo, ti guiderò passo passo verso la tua prima fantastica… doccia gelata! Don’t miss it! 😉

Alessio

Leave a comment

error: